14 settembre 2007

Gli amori di Astrea e Céladon (E. Rohmer, 2007)

Gli amori di Astrea e Céladon (Les amours d'Astrée et Céladon)
di Eric Rohmer – Francia 2007
con Andy Gillet, Stéphanie de Crayencour
*1/2

Visto al cinema Arlecchino, con Hiromi, in originale con sottotitoli
(rassegna di Venezia)

Grande delusione per quest'ultimo Rohmer, un'esile e implausibile storiellina ambientata in una Gallia bucolica e arcadica (è tratta da un testo del seicento) fra pastorelle in tunica, ninfe e druidi: Astrea, che ama il pastore Céladon, si convince che costui la tradisca. Céladon, da lei cacciato, tenta il suicidio tuffandosi in un fiume ma viene salvato da una comunità di druidi e torna dalla sua amata celandosi sotto le false spoglie di una fanciulla... costumi ridicoli, attori inadeguati e fuori parte, dialoghi letterari, vetusti e illogici (ci sono persino druidi che predicano il cristianesimo): l'aria che si respira è quella di una recita amatoriale di paese, priva di credibilità e insoddisfacente sotto ogni punto di vista.

0 commenti: