19 ottobre 2008

Cacciatori di vampiri (W. Chin, 2002)

Cacciatori di vampiri (The era of vampires)
di Wellson Chin – Hong Kong 2002
con Ken Chang, Yu Rong Guang
*

Visto in DVD.

Scritta e prodotta da Tsui Hark, questa mediocre pellicola cerca inutilmente di riportare in auge, con una messinscena moderna e atmosfere da film horror, quel particolare genere fantastico incentrato sui "vampiri cinesi", che a dire il vero assomigliano più a zombi che ai succhiasangue cui siamo abituati noi occidentali. Quattro allievi di una setta che si dedica alla caccia di questi mostruosi non-morti, guidati dal loro anziano maestro, si fanno assumere come servitori nella dimora di una ricca famiglia che imbalsama i propri defunti trasformandoli in statue di cera. Dovranno fronteggiare un malvagio re vampiro in decomposizione, uno stregone in grado di animare i morti (trasformandoli in zombi saltellanti) e un avido maestro di arti marziali che spera di mettere le mani sul tesoro della famiglia. Se a questo aggiungiamo una doppia storia d'amore, la trama sembrerebbe sufficientemente complessa: peccato che la narrazione sia piatta e confusa e che le scene d'azione offrano più sbadigli che emozioni. "Mr. Vampire", nella sua ingenuità, era di ben altro livello. Oltre a Ken Chang, gli altri protagonisti sono Suet Lam, Michael Chow e Chan Kwok-Kwan (il portiere simil-Bruce Lee in "Shaolin Soccer"!).

0 commenti: