16 settembre 2008

Hancock (Peter Berg, 2008)

Hancock (id.)
di Peter Berg – USA 2008
con Will Smith, Jason Bateman, Charlize Theron
*1/2

Visto al cinema Colosseo, con Albertino e altra gente.

Hancock, supereroe brutto, sporco, volgare, donnaiolo, attaccabrighe e spesso ubriaco, non è decisamente amato dalla popolazione di Los Angeles, anche perché ogni suo intervento produce milioni di dollari di danni. Ma quando salva la vita a un addetto alle pubbliche relazioni, costui decide di ricambiarlo lavorando sulla sua immagine e trasformandola in positivo. Hancock accetta di sottoporsi al "restyling", anche perché attratto dalla bella moglie dell'uomo, che però nasconde un segreto... Lo spunto iniziale, abbastanza originale e intrigante, riesce a malapena a reggere la prima metà del film. Poi una sceneggiatura incoerente (la pellicola sembra divisa in due, e persino la caratterizzazione del protagonista cambia di punto in bianco, per non parlare dei numerosi passaggi illogici) e una regia mediocre (che eccede in primi piani e nel movimento senza senso della macchina da presa persino in scene "normali" come quella della riunione dei dirigenti d'azienda) portano il film alla rovina. Disastroso il climax finale, con uno scontro con un "cattivo" che più scialbo non si può. Non si capisce perché gli sceneggiatori, a un certo punto, abbiano sentito il bisogno di dover illustrare le origini dei poteri di Hancock (una delle cose belle della prima parte del film era proprio la mancanza di spiegazioni), trasformando quella che era una parodia del genere in una pellicola di supereroi vera e propria, peraltro mediocre. Nel complesso, un'occasione sprecata: a questo punto, meglio "Mystery Men" o "Sky High".

6 commenti:

Mario Scafidi ha detto...

eppure c'è chi ne parla bene...

Christian ha detto...

Anche ad alcuni degli amici che erano con me al cinema è piaciuto. Ma secondo me, ripeto, solo il primo tempo riesce (un po') a divertire.

iosif ha detto...

concordo con la rece. e mystery men ha dei momenti notevoli :)

Christian ha detto...

Già! Come dimenticare la Bocciofila, Mister Furioso o lo Spalatore? ;-)

Luciano ha detto...

Lo vedrò perché sono un fan del genere ma mi rendo conto che il film potrebbe anche non piacermi.

Christian ha detto...

Anch'io ho voluto vederlo per lo stesso motivo (mi sono perso, invece, i precedenti film d'azione con Will Smith, tipo "Io robot" e "Io sono leggenda", ma da quanto ho letto in giro non sono tanto migliori di questo).