20 gennaio 2015

Prestami la tua mano (Eric Lartigau, 2006)

Prestami la tua mano (Prête-moi ta main)
di Eric Lartigau – Francia 2006
con Alain Chabat, Charlotte Gainsbourg
*1/2

Visto in divx, con Sabrina.

Unico maschio di una famiglia tutta al femminile, il quarantatreenne Luis (Alain Chabat), ideatore di profumi, è stressato dalla madre (Bernadette Lafont) e dalle cinque sorelle affinché si decida a prendere moglie. Per metterle a tacere una volta per tutte, decide di organizzare un finto fidanzamento con Emma (Charlotte Gainsbourg), sorella di un collega di lavoro: nelle intenzioni la donna dovrà abbandonarlo davanti all'altare, ma naturalmente la finzione non reggerà e i due finiranno con l'innamorarsi davvero... Un canovaccio che ricorda tanti altri film del genere (da "Green Card" a "Il banchetto di nozze"), ravvivato da due intepreti sopra le righe – il comico dei "Les Nuls" e la musa di Lars von Trier – che formano una coppia insolita ma affiatata. Proprio il comparto attoriale è la ragione per cui ho deciso di vedere il film, nonché l'unico reale motivo di interesse. Divertenti comunque le scene in cui Emma, alternativamente a seconda dei momenti, deve cercare di ingraziarsi oppure di alienarsi i favori della famiglia di Luis.

2 commenti:

Jean Jacques ha detto...

Dalla trama sembra qualcosa di decisamente perdibile, ma c'è Charlotte <3

Christian ha detto...

Esatto! Come ho scritto, merita solo per gli interpreti...