12 giugno 2015

Cannes e dintorni 2015

Anche quest'anno non mancherò all'appuntamento con la rassegna milanese dei film dal Festival di Cannes, in programma da oggi fino al 18 giugno. La selezione, premetto, non sembra il massimo: mancano la Palma d'Oro ("Dheepan" di Jacques Audiard) e pellicole acclamate come quelle di Todd Haynes ("Carol") e Hou Hsiao-Hsien ("The assassin"), per non parlare di altri film che mi interessavano (quelli di Villeneuve, Porumboiu, Miike, Minervini). Mi rifarò guardando nei prossimi giorni, fra gli altri, i lavori di Jia Zhang-ke ("Mountains may depart"), Yorgos Lanthimos ("The lobster") e László Nemes ("Son of Saul"), per citare tre fra i titoli più elogiati sulla croisette. Più Koreeda, Sciamma, Desplechin, Bartas e altri ancora... Stay tuned!

0 commenti: