11 settembre 2007

Waitress – Ricette d'amore (A. Shelly, 2007)

Waitress – Ricette d'amore (Waitress)
di Adrienne Shelly – USA 2007
con Keri Russell, Nathan Fillion
*1/2

Visto al cinema Apollo, con Hiromi, in originale con sottotitoli
(rassegna di Locarno)

Questo è un film per sole donne: scritto e diretto da una donna, con una sceneggiatura che approfondisce soltanto i personaggi femminili (quelli maschili sono stereotipati al massimo e sembrano usciti da un romanzo Harmony), è permeato da un femminismo cieco ed egoista che francamente ritenevo superato da venti o trent'anni. La vicenda ha come protagonista una giovane cameriera di un Diner specializzato in torte, che ogni giorno inventa una nuova ricetta a seconda degli umori del momento. Sposata con un marito geloso, violento e possessivo che non ama più, sogna di abbandonare tutto e fuggire via per rifarsi una vita altrove, ma scopre di essere rimasta incinta. La gravidanza indesiderata la costringe a rimanere ma le dà anche l'occasione di conoscere un affascinante ginecologo del quale si innamora all'istante. Moderatamente divertente all'inizio, il film diventa via via sempre più stanco e prevedibile. Le continue presentazioni di nuove ricette e nuove torte hanno un non so che di Greenaway. Carina la protagonista, che quando sorride ricorda un po' Nicole Kidman. La regista recita nella parte dell'amica e collega bruttina.

0 commenti: