16 settembre 2006

Sept ans (J. Hattu, 2006)

Sept ans
di Jean-Pascal Hattu – Francia 2006
con Valérie Donzelli, Bruno Todeschini, Cyril Troley
*1/2

Visto al cinema Ariosto, in v. orig. sottotitolata
(rassegna di Venezia)

Classico esempio di una buona idea (anche se non originalissima: ora non ricordo dove, ma sicuramente ho già visto qualche film basato su uno spunto simile) realizzata però con poca forza e poco mordente. È la storia di un bizzarro triangolo amoroso: un uomo in carcere condannato a sette anni convince il secondino, con cui fa amicizia, a sedurre la moglie per farsi poi raccontare i dettagli dei loro incontri. Interessante giusto nei primi trenta minuti, quando ci si chiede quali sviluppi prenderà la vicenda. Ma poi la mancanza di ritmo affossa la pellicola nella noia, nonostante la buona prova degli interpreti.

0 commenti: