17 giugno 2006

Lying (M. Blash, 2006)

Lying
di M. Blash – USA 2006
con Chloe Sevigny, Jena Malone
**

Visto allo spazio Oberdan, in v. orig. sottotitolata.
(rassegna di Cannes)

Quattro donne vanno a trascorrere un week-end in campagna nella casa di una di loro. Giocano, oziano, perdono tempo, chiacchierano, e nel frattempo incontrano strani visitatori, danno la caccia a un fantasma, girano un misterioso filmato, scoprono che una di loro ha sempre mentito. Francamente non ho capito molto il significato di questo film (sempre che ce ne sia uno), sicuramente non troppo riuscito, ma non posso dire che mi sia dispiaciuto del tutto. Pur essendo un po' noiosetto, mi è piaciuta l'atmosfera, sognante e impalpabile come quella di altri film tutti al femminile ("Picnic ad Hanging Rock" e "Il giardino delle vergini suicide"). Mi è piaciuta l'ambientazione, la casa, il bosco, che mi ha ricordato la Fogona. E anche le attrici non erano male.

Nota: a dire il vero, c'è anche un altro mistero. Chi è il regista? Un uomo o una donna? Nel film, il cognome era preceduto solo dall'iniziale, e da nessuna parte, nemmeno sull'IMDb, ci sono informazioni più complete. [Aggiornamento: pare che sia un uomo.]

0 commenti: