7 aprile 2006

La ragazza del secolo (G. Cukor, 1954)

La ragazza del secolo (It should happen to you!)
di George Cukor – USA 1954
con Judy Holliday, Jack Lemmon
***

Visto in DVD.

Una commedia brillante e divertente, all'apparenza leggerina ma – come spesso capita nei film di Cukor – con sottotesti satirici e sociali non banali, in particolare sull'importanza della pubblicità e sul desiderio dell'americano medio di diventare una celebrità. Una ragazza giunta a New York "per farsi un nome" decide di usare tutti i suoi risparmi per affittare un cartellone pubblicitario in bella vista e scriverci il proprio nome e cognome: Gladys Glover. Pur non avendo nessuna capacità, diventa immediatamente popolare: viene invitata nei talk show e assunta come testimonial pubblicitaria. E pensare che il film risale al 1954, ben prima del "Grande Fratello" e dei reality che trasformano in VIP personaggi del tutto insignificanti. La Holliday mi è sembrata brava e in molte scene esilarante. Jack Lemmon (al suo primo film) mostra già tutto il proprio talento dando vita a un personaggio fresco e simpatico. Lo stile di Cukor mi piace moltissimo, e l'ho apprezzato soprattutto nei piccoli dettagli di alcune scene mute (come l'inquadratura del piede scalzo di Gladys, o la sequenza in cui lei deve entrare nel palazzo attraverso la porta girevole).

2 commenti:

mela ha detto...

ma te di lavoro guardi i film?

Christian ha detto...

Purtroppo no. Se mi pagassero per ogni film che vedo... ne vedrei ancora di più!